INFORMATIVA BREVE

La informiamo che, per migliorare la sua esperienza dinavigazione su questo sito web, Aulss 9 Scaligera utilizza diversi tipi di cookie, tra cui:
Cookie di tipo funzionale alla navigazione (functionality cookie); Cookie di tipo pubblicitario (advertisng cookie); Cookie di tipo statistico (performance cookie); che consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Nella pagina della Informativa Estesa che può consultare QUI sono presenti le istruzioni per negare il consenso all’installazione di qualunque cookie. Cliccando su “ACCETTA” o continuando la navigazione, saranno attivati tutti i cookie specificati nell’informativa Estesa ai sensi degli artt. 13 e 14 Re.to UE 2016/679 ACCETTA

Carri funebri

Verifica idoneità igienico sanitaria carri funebri e rimesse

Mezzi per trasporti funebri

Il trasporto funebre è svolto esclusivamente con mezzi a ciò destinati e le rimesse in cui vengono ricoverati sono provviste di attrezzature per la pulizia e la sanificazione degli stessi.

  • DPR 285/1990 - Art. 20- 21
  • LR n.18/2010 - Art. 24
  • DGR n. 1807/11 - Allegato A - DISPOSIZIONI APPLICATIVE- Art. 2 co 2 lettera d)

Secondo quanto previsto dalla normativa della Regione Veneto la verifica annuale dei carri funebri è stata sostituita dal piano di autocontrollo (art. 24 co. 1 LR n. 18/10).

La Legge regionale non ha abolito l’art. 20 del DPR 285/90 che resta comunque valido sul territorio nazionale; pertanto le Ditta di Onoranze Funebri che operano sul territorio al di fuori del Veneto, se non diversamente previsto da Leggi e Regolamenti regionali, sono comunque tenute alla verifica annuale dei requisiti igienico - sanitari dei carri funebri ed al loro rimessaggio in locali ubicati in località individuate con provvedimento del Sindaco.

  • domanda di verifica igienico sanitaria dei carri firma della Ditta Funebre in bollo da 16€
  • modello idoneità carri corredata della seguente documentazione:
  • dichiarazione scritta che è stato predisposto il piano di autocontrollo previsto dalla DGRV 1807/11
  • relazione sulle modalità di lavaggio, pulizia e disinfezione degli automezzi, precisando modi, frequenza e prodotti utilizzati (per questi ultimi è necessario allegare copia delle schede di sicurezza).

Se per le operazioni di cui sopra ci si avvale di ditte esterne specializzate, produrre contratto/convenzione con la Ditta con indicazione dei prodotti impiegati e loro modalità di utilizzo per il lavaggio e la disinfezione

  • relazione sulle modalità di pulizia e disinfezione degli automezzi, precisando modi, frequenza, prodotti utilizzati (per questi ultimi è necessario allegare copia delle schede di sicurezza)
  • precisare modalità di esecuzione di recuperi stradali di salme, indicando i mezzi adibiti a tale scopo
  • precisare dove sono ubicate le rimesse dei carri funebri e se tali strutture siano ubicate in località individuate con provvedimento del Sindaco

N.B. Se rispetto agli anni precedenti non ci sono state modifiche sostanziali, la documentazione di cui ai punti precedenti può essere sostituita da dichiarazione con cui si autocertifica che nulla è variato rispetto a quanto già prodotto.

Attestazione versamento su c/c n. 12239372 intestato a Azienda ULSS 20 - Verona - Tesoreria - Causale versamento UOC Medicina Legale - Idoneità igienico sanitaria carri funebri dell’importo calcolato in base alle istruzioni per il pagamento allegate al  modello

La domanda può essere presentata con le seguenti modalità:

  • via posta ordinaria indirizzata a Dipartimento di Prevenzione - UOC Medicina Legale, via Salvo d’Acquisto n. 7, 37122 Verona
  • via mail al seguente indirizzo PEC: prevenzione.aulss9@pecveneto.it
Telefonicamente o via mail il Tecnico della Prevenzione concorderà con la ditta la data e l’ora del sopralluogo.
Ultimo aggiornamento: 05/12/2018
Condividi questa pagina:
Ricerca nel sito