INFORMATIVA BREVE

La informiamo che, per migliorare la sua esperienza dinavigazione su questo sito web, Aulss 9 Scaligera utilizza diversi tipi di cookie, tra cui:
Cookie di tipo funzionale alla navigazione (functionality cookie); Cookie di tipo pubblicitario (advertisng cookie); Cookie di tipo statistico (performance cookie); che consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Nella pagina della Informativa Estesa che può consultare QUI sono presenti le istruzioni per negare il consenso all’installazione di qualunque cookie. Cliccando su “ACCETTA” o continuando la navigazione, saranno attivati tutti i cookie specificati nell’informativa Estesa ai sensi degli artt. 13 e 14 Re.to UE 2016/679 ACCETTA
> > > > Prenotazioni e informazioni agli utenti

Prenotazioni e informazioni agli utenti

Visita presso la Commissione Medica Locale Patenti. Destinatari della prestazione, prenotazione, documentazione da presentare.


Rilascio di certificati su richiesta degli utenti finalizzati al rinnovo, conferma e rilascio della patente di guida di categoria A, B, C, D, E, KB, AS, BS, CS. 
1. Mutilati e minorati fisici, che non siano già stati certificati dalla Commissione non più di stretta competenza (Commissione allargata con ingegnere e specialista della riabilitazione)
  • minorati degli arti (amputazioni, anchilosi, paresi, ecc. invalidanti ai fini della guida);
  • anomalie somatiche (nanismo, gravi deformazioni del rachide);
2. Ultrasessantacinquenni con patente C e ultrasessantenni con patente D;
3. I soggetti affetti dalle seguenti malattie:
  • diabete mellito (patenti BK,C,D,E); Diabete mellito complicato (tutte le patenti);
  • malattie neurologiche (es: epilessia, esiti traumi cranici, neuropatie, ecc);
  • malattie psichiche;
  • trapianti d'organo;
  • insufficienza renale cronica in trattamento dialitico;
  • affezioni cardiovascolari corrette da apposite protesi e/o defibrillatore, trapianto cardiaco,gravi aritmie e patologie cardiache con scarso/labile compenso (tutte le patenti);
  • affezioni cardiovascolari in soggetti in possesso di patente di categoria C, D, E, AK, BK;
  • patologie dell'apparato visivo progressive (es: retinopatia, maculopatia, glaucoma, diplopia, cataratta, ecc.);
  • ipoacusia non correggibile con protesi acustica (percezione della voce di conversazione a meno di due metri bilaterale patenti A e B, che non siano già stati certificati dalla Commissione non più di stretta competenza, meno di otto metri complessivi patenti C, E);
  • i casi riconosciuti dubbi dai medici certificatori.
4. Le revisioni disposte dalla Prefettura e dalla M.C.T.C.;
5. Dipendenza/abuso di sostanze psicoattive (alcool, stupefacenti, psicofarmaci) in atto o pregressi;.
Per effettuare la visita in commissione gli utenti dovranno presentare la domanda almeno 5 MESI PRIMA della scadenza della validità della patente.
La richiesta va presentata:
  • Online
    E' sufficiente compilare i campi obbligatori e trasmettere la richiesta premendo il pulsante "Invia". Sarà trasmessa alla mail indicata nel modulo la conferma dell'avvenuta ricezione della domanda, compresa una copia protocollata della stessa. 
    Modulo online
    I documenti da allegare alla richiesta - vedi sotto - vanno consegnati il giorno stesso della visita.
  • A mezzo posta ordinaria o raccomandata
    La domanda va scaricata, compilata in ogni sua parte e firmata dall'interessato. La firma sulla dichiarazione sostitutiva del certificato anamnestico verrà apposta all'atto della visita medica.
    Va inviata alla Commissione Medica Locale Patenti (CML) di Verona, via Salvo D'Acquisto n. 7 - 37122 Verona. I documenti da allegare alla richiesta vanno inviati assieme alla domanda. 
    Modulo scaricabile
Documenti da allegare alla richiesta
  • marca da bollo da € 16,00;
  • copia leggibile della patente, fronte e retro;
  • copia leggibile della carta d'identità o passaporto in corso di validità, fronte e retro;
  • copia codice fiscale;
  • copia dell'eventuale provvedimento di sospensione /smarrimento/revisione/revoca della patente o copia denuncia di smarrimento (solo nei relativi casi);
  • copia del permesso provvisorio della mctc nel caso di duplicato della patente;
  • certificato sullo stato di salute redatto dal medico curante solo per utenti:
  • ultraottantenni;
  • che accedono per la prima volta alla commissione di Verona;
  • revisioni artt. 186 - 187
  • che devono conseguire la patente (tutte le patenti);
  • che devono rinnovare una patente superiore (BK, C, D, E);
La segreteria della commissione provvederà a comunicare via posta o via mail (nel caso sia stata indicata nella domanda) la data e l'ora della visita, la documentazione sanitaria (accertamenti specialistici, laboratoristici e strumentali da effettuare) e la documentazione amministrativa che dovrà essere prodotta in originale il giorno della visita medico - collegiale.
Accertamenti indicativi da presentare il giorno della visita medica, in base alla patologia sofferta. Vai alla pagina degli accertamenti da presentare.
Il giorno della visita gli utenti consegneranno, alla segreteria presso gli ambulatori della commissione, la documentazione sanitaria e amministrativa richiesta e verranno quindi sottoposti a visita medica dalla commissione.
Qualora l'interessato non possa presentarsi alla visita nella data e ora indicata, dovrà darne preventiva comunicazione alla segreteria inviando un fax al n. 045 807 50 08 o una e-mail all'indirizzo cmlvr@aulss9.veneto.it

Avverso il giudizio della Commissione l’interessato può presentare ricorso al TAR o ricorso straordinario al Capo dello Stato, entro il termine massimo di 120 giorni

oppure, secondo regime di autotutela semplificato e presumibilmente più economico, sottoporsi a Sua richiesta ed a Sue spese ad una nuova visita medica presso gli organi sanitari periferici delle FF.SS., presentando la domanda all’ Unità Sanitaria Territoriale Verona Gruppo ESCLUSIVAMENTE via:

Il nuovo certificato medico relativo alla visita dovrà essere prodotto direttamente agli Uffici della MCTC, entro il termine massimo di 120 giorni, superato tale termine non sarà più possibile presentare ricorso al TAR o al Capo dello Stato e verrà convalidato il giudizio espresso dalla Commissione Medica Locale che non potrà più essere modificato (Circolare n. 71348 del 06.09.2010 del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Per ulteriori informazioni visitare il sito della Rete Ferroviaria Italiana (RIF) (link esterno) o utilizzare le modalità di contatto sopra descritte

DL 285/92; DPR 495/92; DL 360/93; DPR 575/94; DM 08.08.94; DM 28.06.96; L. 168/2002, L. 214/2003; L.160/2007; L. 120/2010; DM 08/09/2010; DM 30/11/10, D.lgs 59/11; DL 5/12
 
Ultimo aggiornamento: 05/12/2018
Condividi questa pagina: