Home > Aree tematiche > Patenti di guida > Commissione Medica Locale Patenti > Ricorso contro il giudizio non favorevole

Ricorso contro il giudizio non favorevole

Presentare ricorso contro il giudizio non favorevole della Commissione Medica Locale Patenti. A chi rivolgersi, tempi per la presentazione della domanda, a chi indirizzarla.

Avverso il giudizio della Commissione l’interessato può presentare ricorso al TAR o ricorso straordinario al Capo dello Stato, entro il termine massimo di 120 giorni

oppure, secondo regime di autotutela semplificato e presumibilmente più economico, sottoporsi a Sua richiesta ed a Sue spese ad una nuova visita medica presso gli organi sanitari periferici delle FF.SS., presentando la domanda all’ Unità Sanitaria Territoriale Verona Gruppo ESCLUSIVAMENTE via:

Il nuovo certificato medico relativo alla visita dovrà essere prodotto direttamente agli Uffici della MCTC, entro il termine massimo di 120 giorni, superato tale termine non sarà più possibile presentare ricorso al TAR o al Capo dello Stato e verrà convalidato il giudizio espresso dalla Commissione Medica Locale che non potrà più essere modificato (Circolare n. 71348 del 06.09.2010 del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Per ulteriori informazioni visitare il sito della Rete Ferroviaria Italiana (RIF) (link esterno) o utilizzare le modalità di contatto sopra descritte

Ultimo aggiornamento: 07/11/2018
Condividi questa pagina: