INFORMATIVA BREVE

La informiamo che, per migliorare la sua esperienza dinavigazione su questo sito web, Aulss 9 Scaligera utilizza diversi tipi di cookie, tra cui:
Cookie di tipo funzionale alla navigazione (functionality cookie); Cookie di tipo pubblicitario (advertisng cookie); Cookie di tipo statistico (performance cookie); che consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Nella pagina della Informativa Estesa che può consultare QUI sono presenti le istruzioni per negare il consenso all’installazione di qualunque cookie. Cliccando su “ACCETTA” o continuando la navigazione, saranno attivati tutti i cookie specificati nell’informativa Estesa ai sensi degli artt. 13 e 14 Re.to UE 2016/679 ACCETTA
> > Accertamento idoneità al lavoro

Accertamento idoneità al lavoro

Lavoratori con inabilità tale da impedire qualsiasi attività lavorativa. Accertamento idoneità alla mansione ex art. 5 L. n. 300/1970

La richiesta viene inoltrata dal datore di lavoro tramite compilazione di format dedicato on line

In caso si necessiti di ulteriore documentazione si invita il datore di lavoro a fornirli a stretto giro di posta.

  • 1) richiesta di accertamento debitamente compilata dal datore di lavoro;
  • 2) dichiarazione da parte del datore di lavoro circa le specifiche mansioni del dipendente oltre ad eventuale giudizio del medico competente o cartella sanitaria di rischio, qualora previsti;
  • 3) altra eventuale documentazione sanitaria fornita dal lavoratore;
  • 4) attestazione di pagamento entro la data della visita (pena il mancato invio del verbale di visita). Bonifico bancario di € 102,00, per gli accertamenti da effettuarsi, specificando la seguente causale: “Medicina Legale – Commissione art. 5 L.300/70” Codice IBAN per il bonifico: Paese: IT | Cin Eur: 97 | Cin: E | Abi: 05034 | Cab: 11751 | N. conto: 000000123973
     
Istruttoria domande art. 5 Legge 300/70 accertamento idoneità fisica lavoratori

Commissione sanitaria per l'accertamento dell'idoneità fisica dei lavoratori

Compila la richiesta

La lettera di convocazione viene inviata al dipendente e, per conoscenza, al datore di lavoro, a cui viene inoltrata anche la richiesta di effettuazione del versamento a saldo della prestazione secondo la tariffa stabilita dal Tariffario Unico Regionale vigente.

A completamento della pratica il Servizio Economico Finanziario invia al datore di lavoro una fattura quietanzata.

L’accertamento viene effettuato per tutti i soggetti la cui sede di lavoro è ubicata nel territorio di competenza dell’Ulss 9 Scaligera, sia residenti che non-residenti (pertanto anche per coloro la cui sede legale della ditta è ubicata nel territorio di competenza di altra ULSS).
Ai sensi del D.Lgs. 33/2013 sulla trasparenza, per questo tipo di procedimento sono stati previsti 90 giorni di tempo per l’assolvimento della visita dal momento del ricevimento della domanda.
Ultimo aggiornamento: 07/01/2019
Condividi questa pagina: