Home > Aree tematiche > Commissione idoneità porto d'armi

Commissione idoneità porto d'armi

Commissione per l'esame dei casi di persone dichiarate non idonee al porto di armi dal medico del Distretto oppure segnalati dalla Questura o dalla Prefettura

La Commissione Porto d'Armi è una commissione di seconda istanza

Prende in esame i casi di soggetti dichiarati inidonei al porto d’arma da parte del medico monocratico del distretto sanitario oppure segnalati dalla Questura o Prefettura.

La richiesta di visita può essere inoltrata:

  • Dall'interessato entro i 30 giorni dal parere di NON IDONEITÀ espresso dal medico certificatore (modulo richiesta);
  • Dall’interessato, nel caso sia previsto il RINNOVO in Commissione Porto d’Armi, almeno 3 mesi prima della scadenza (modulo richiesta);
  • Dalla Prefettura/Questura.

La domanda può essere presentata:

Per informazioni telefoniche contattare la Sig. Marina Molon al nr 045 807 63 16 nei giorni di martedì e giovedì dalle ore 8.30 alle ore 9.30.
Ultimo aggiornamento: 15/05/2019
Condividi questa pagina: